Suzuki Swift Sport black

Swift sport black
Suzuki Swift Sport black

Ad aprile 2018 Suzuki ha iniziato a commercializzare la nuova generazione di Swift Sport, introducendo modifiche sostanziali rispetto al precedente modello sportivo di casa Suzuki.

La novità più importante riguarda il motore, è stato abbandonato il 1.6 benzina aspirato da 136cv per passare al nuovo boosterjet 1.4 turbo, sempre benzina ovviamente, da 140cv.

Ma attenzione a non soffermarsi troppo sui freddi numeri, si potrebbe pensare che il nuovo propulsore ha portato, come unica miglioria, solamente un piccolo incremento di cavalli… beh, le cose non stanno affatto così!

La nuova unità turbo ha un erogazione semplicemente incredibile.

Dispone di una notevole coppia massima, ben 230 Nm a soli 2500 giri, che consente, alla leggerissima Hot hatch di casa Suzuki, di schizzare in avanti senza alcun minimo sforzo e senza la necessità di attendere gli alti regimi.

Affondi il pedale in qualsiasi marcia, anche in quelle più alte, e la piccola sportiva Suzuki inizia a viaggiare che è un piacere.

Suzuki Swift sport 2018 nera
La Swift Sport si fa apprezzare nell’uso quotidiano, anche per andare a mangiare un panino!

ATTENZIONE: quelle che state leggendo non sono considerazioni prese da qualche cartella stampa o sentite in qualche test drive su YouTube, ma sono le mie dirette esperienze a bordo della Swift Sport black che vedete raffigurata in queste fotografie.
Inoltre, non stiamo parlando di un auto messa a disposizione da Suzuki per un test drive o simili ma, molto semplicemente, della Swift Sport 2018 di mia proprietà, acquistata e ritirata nel mese di Settembre 2018. La colorazione in questione si chiama nero dubai, l’ho scelta perchè… era disponibile in pronta consegna.

Al momento ho percorso circa 3000 km a bordo nella mia nuova Swift Sport nera e le sensazioni alla guida sono estremamente positive.

Sia anche chiaro che non stiamo parlando di una macchina sportiva di quelle ‘dure e pure’, quindi non fate l’errore di paragonarla alle varie 500 Abarth, Fiesta ST, Clio RS e compagnia cantante… cioè ad auto da 200cv, sicuramente ancora più emozionanti e gasanti ma anche più costose e impegnative da mantenere, e forse un pò meno adatte a un utilizzo urbano quotidiano.

Ecco… se riuscite a fare questo importante distinguo allora potete comprendere e apprezzare pienamente la filosofia che sta dietro alla nuova Swift Sport.

Non è un auto pensata per attirare l’attenzione a tutti i costi, ad esempio ha due bellissimi terminali di scarico ma la ‘voce’ di scarico è assolutamente civile, possiamo dire che ha un bel timbro ma non urla.

Swift sport 2018 nera
La nuova Swift Sport è assolutamente a suo agio in città e nel traffico urbano

La Swift Sport 1.4 turbo è adatta per l’uso quotidiano, non ha un assetto ‘spacca schiena’ e grazie all’incredibile elasticità del suo motore risulta facilissima e poco impegnativa da guidare, anche nel traffico. E’ possibile riprendere da soli 30-40 km/h anche nelle marce più alte, senza bisogno di scalare… cose che normalmente sono improbabili da fare con auto di questa categoria.

Dal punto di vista dell’ergoazione e della trattabilità del motore stupisce, non ho dubbi.

Ma attenzione, non rilassatevi troppo… vi assicuro che parliamo di una macchina molto ma molto reattiva, agilissima nel traffico e in qualsiasi condizione grazie al suo peso ridotto all’osso, solo 975kg a vuoto… ecco qui fa segnare un record di categoria. E’ anche più leggera della piccola 500 Abarth… ed è qui che, rispetto alle concorrenti più sportive citate prima, guadagna il terreno perso sul fronte della potenza massima.

Il rapporto peso potenza e coppia della Suzuki Swift Sport è decisamente notevole, ecco i suoi numeri:

  • Rapporto peso/potenza 6,96 kg/cv
  • Rapporto peso/coppia 4,24 kg/Nm

Il risultato è un auto divertentissima da guidare, non pensata per fare il tempo sul giro a Vallelunga ma pensata per stampare un sorriso in bocca all’utente sportivo che cerca comunque una vettura da usare in tutte le condizioni e facile da mantenere.

Oltre alla guida e al divertimento, mi sembra importante sottolineare che la macchina, rispetto al prezzo d’acquisto ha una dotazione di serie veramente completa, la Sport viene venduta solamente fullptional e come accessori e aiuti elettronici alla guida ADAS ha veramente di tutto!

Complimenti a Suzuki da questo punto di vista.

Dove pecca un pò, ma vediamo se dipende ancora dal basso chilometraggio, è nel cambio che tende a essere un pò ruvido e nell’utilizzo sportivo più spinto delle volte si impunta… dobbiamo però riparlarne tra qualche migliaio di chilometri. Altra nota per il raggio di sterzo, pur essendo compatta non ha un grandissimo raggio di sterzo e delle volte bisogna fare qualche manovra in più del previsto.

Tornate a trovarmi su Suzuki Sport e lasciate i vostri commenti se possiedete anche voi una bella Swift Sport o siete interessati ad acquistarne una.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

giacca suzuki motogp
portachiavi suzuki

Contatti e collaborazioni

Per informazioni, segnalazioni e richieste di collaborazione su contenuti e pubblicità contattaci scrivendo a info@suzukisport.it

Suzuki Sport su Instagram

Segui Suzuki Sport su Instagram

Articoli recenti

Gamma Suzuki