Suzuki Swift Sport 2018: ritorno al futuro!

Non fraintendeteci… non vogliamo certo paragonare la nuova Suzuki Swift Sport alla mitica DeLorean con la quale i protagonisti di Ritorno al futuro potevano viaggiare nel tempo, però bisogna ammettere che Suzuki, con questa terza generazione di Swift Sport, è riuscita a fare un passo nel futuro facendoci allo stesso tempo rivivere le emozioni uniche delle piccole sportive degli anni ’90… INCREDIBILE!

Prestazioni e piacere di guida

Quello che stupisce è la semplicità della ‘ricetta’ che è stata usata per ottenere questo risultato, niente ingredienti segreti o sofisticati, nessuna strana alchimia, ma – molto semplicemente – l’unione di questi 3 ingredienti:

  • 975 kg di peso
  • 230 Nm di coppia
  • 140 HP di potenza

Questi numeri, a bordo della Swift Sport 2018, si traducono in puro piacere di guida.

2018 suzuki swift sport

Il peso a secco di soli 975 kg è un dato formidabile, è questa la carta vincente della Swift Sport che risulta essere molto più leggera di tutte le sue blasonate concorrenti, consentendole di avere un rapporto peso/potenza e delle doti dinamiche da fare invidia ad auto ben più costose e sofisticate.

Vincente non solo per le prestazioni e per il divertimento alla guida ma anche perché molto intelligente; bastano infatti i ‘soli’ 140 cavalli di potenza del suo motore 1.4 boosterjet per ottenere le stesse prestazioni di auto che hanno mediamente dai 170 ai 200 cavalli. Questo si traduce in un propulsore meno stressato e in costi di gestione molto più contenuti, basti pensare ai consumi più bassi e al notevole risparmio sul bollo auto, solo per fare due esempi.

La prova su strada

Ma a vincere e convincere sono proprio le doti dinamiche di questa vettura che ricorda da vicino le emozioni e lo stile di guida tipico delle piccole bombe degli anni ’90… volete capire veramente di cosa stiamo parlando?

Allora vi consigliamo di vedere questo interessante test drive degli amici di Automobilissimo:

Interessante vero?

La nuova Swift Sport 1.4 può concquistare tutti gli automobilisti che hanno un carattere sportivo ma che non vogliono rinunciare a un auto comoda da usare tutti i giorni, anche nel traffico e sui percorso cittadini… assorbe bene le asperità e non stanca con un assetto troppo rigido.

Prestazioni e piacere di guida sono al top della categoria ma semplici da gestire e alla portata di tutti.

Adesso entriamo nell’abitacolo…

Interni sportivi e allestimento full optional

La piccola Swift Sport non delude anche da questo punto di vista, i sedili sportivi avvolgono che è un piacere e hanno il poggiatesta integrato, non sono mai troppo rigidi ed eccessivamente contenitivi e hanno un aspetto molto curato.

interni suzuki swift sport 2018

Stesso discorso per volante e strumentazione, sportivi ma senza eccessi; al posto di guida si ha una piacevole senzazione di controllo con il volante sportivo ‘tagliato in basso’, una vera pedaliera sportiva e un bel colore rosso che troviamo sul fondo degli strumenti principali e in diverse rifiniture dell’abitacolo.

L’insieme è molto convincente e rende piacevole la permanenza a bordo di questa piccola sportiva.

volante e strumentazione swift sport

E non finisce qui… la politica di Suzuki è molto semplice anche sotto il profilo degli allestimenti: non esistono allestimenti!

L’auto è full optional e non le manca proprio nulla, la lista degli accessori di serie e degli aiuti elettronici alla guida è molto lunga, di seguito i principali:

  • Sistema “chiavintasca” (KEYLESS) – apertura porte e avviamento;
  • Climatizzatore automatico;
  • Sistema multimediale con touchscreen da 7″, radio DAB+, USB, AUX-IN, MP3,
    connettività smartphone, Bluetooth® e comandi al volante;
  • Sistema “My Drive” con dati su computer di bordo, visualizzazione accelerazione laterale e
    longitudinale, monitor ACC, uso acceleratore e freno, potenza e coppia in tempo reale,
    pressione pneumatici;
  • Volante a 3 razze in pelle regolabile in altezza e profondità con comandi audio,
    Bluetooth®, Adaptive Cruise Control e limitatore di velocità;
  • Navigatore con mappe 3D;
  • Telecamera posteriore;
  • Start&Stop;
  • Pedaliera sportiva;
  • Fari FULL LED (anabbaglianti e abbaglianti) a regolazione automatica;
  • Abbaglianti automatici (High Beam Assist);
  • Fari automatici con sensore crepuscolare;
  • Luci diurne di marcia DRL a LED integrate nei fari;
  • Privacy glass;
  • Specchietti retrovisori esterni in tinta regolabili e richiudibili elettricamente,
    riscaldabili e con indicatori di direzioni integrati;
  • Sistema “attentofrena” – Frenata automatica con riconoscimento pedone;
  • Sistema “guidadritto” – Mantenimento corsia con controllo attivo dello sterzo;
  • Sistema “restasveglio” – Rilevamento dell’attenzione del guidatore;
  • Adaptive Cruise Control;
  • ABS con EBD;
  • ESP®*** (Controllo Elettronico della Stabilità) + TCS (Controllo della Trazione);
  • Sistema “Hill Hold Control”;
  • TPMS (Sistema monitoraggio pressione pneumatici).

Prezzo di listino

Ottime notizie anche su questo fronte, infatti per portarsi in garage la nuova Suzuki Swift Sport 1.4 boosterjet si parte da un prezzo di listino veramente molto competitivo se pensiamo a quanto viene offerto da questo interessante ‘pacchetto’: 21.190,00 Euro.

Inoltre, grazie alle promozioni Suzuki del momento, è molto facile ottenere un prezzo di acquisto inferiore ai 20.000,00 Euro.

Per un approfondimento completo su questo modello ti invitiamo a leggere la scheda tecnica di Suzuki SWIFT Sport.

Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

giacca suzuki motogp
portachiavi suzuki

Contatti e collaborazioni

Per informazioni, segnalazioni e richieste di collaborazione su contenuti e pubblicità contattaci scrivendo a info@suzukisport.it