Pleba & 117 Racing Team insieme in europa per rappresentare il mondo Classic

EnduraNcE classic, un simbolo che fa parte della storia e CHE RIvive nei giorni nostri

Europeo Endurance Classic, gara che si disputerà sabato 21 maggio in notturna sul circuito del Paul Ricard. Gara di endurance della durate di 4 ore dove si alterneranno 3 piloti (Nico Bonifacio – Franco Manzati – Marcello Fancello) sotto la gestione tecnica e l’organizzazione del meccanico Giuseppe Plebani, da qui il nome PLEBA Racing Team, proprio per gratificare il proprietario delle moto che con cura maniacale le mette a disposizione dei 3 piloti.

Le moto sono 2 Suzuki GSXR 750 del 1985 preparate sotto regolamento del Campionato Europeo Endurance, apportando modifiche prestazionali proprio per rendere una moto classic di quasi 40 anni un mezzo affidabile, sicuro e soprattutto performante.

Per ottenere questo risultato sono stati rivolti piccoli accorgimenti al motore e un buon lavoro sulla ciclistica, una maggiorazione al serbatoio, l’aggiunta di comandi luci e componentistiche riviste e un  alleggerimento delle parti per rendere questo mezzo il più moderno possibile.

Suzuki Endurance Classic
Le 2 Suzuki GSXR 750 del 1985 preparate dal PLEBA Racing Team

Gare di 4 ore, dove la tattica la fa da padrona, dove il team oltre che in pista deve lavorare al muretto box gestendo al meglio rifornimenti e cambio pilota, con soste ai box più veloci possibili… perché le gare di endurance si vincono ai box.

L’unione dei 2 team, 117 Racing Team e Pleba Racing Team, nasce per rappresentare al meglio il Made in Italy, visto che sono solo due i team italiani al via della gara, su 60 equipaggi che partecipano alla manifestazione.

L’evento è valido per la prima prova del Campionato Europeo Endurance, nel contesto del SUNDAY RIDE CLASSIC. Questo evento è una vera icona del mondo classic che purtroppo, a causa del covid, per l’edizione 2021 si disputerà a porte chiuse e non al suo massimo splendore quando arriva a contare più di 20.000 spettatori.

kevin schwantz
Kevin Schwantz al Sunday Ride Classic

Chi è il pleba team, storia e nascita DELLA collaborazione

Il Pleba Racing Team nasce nel 2018 da un’idea di Giuseppe Plebani al quale si unisce poi Franco Manzati.

I due partecipavano da qualche anno, da amici/avversari in pista, alle gare per moto storiche organizzate dalla Federazione Motociclistica Italiana a cavallo delle loro Suzuki GSX-R 750 1985 prima serie.

E’ stato proprio durante uno di questi ritrovi in pista, nella fattispecie a Varano 2018, che Giuseppe Plebani ha proposto a Franco Manzati l’idea di costituire una squadra per partecipare alle gare endurance del Campionato Italiano Endurance Vintage con le Suzuki GSX-R 750 prima serie. Non ha impiegato molto Giuseppe a convincere Franco, grandissimo appassionato del marchio (nella sua micro collezione solo moto di Hamamatsu) e delle gare di Endurance in genere.

A quel punto mancava il terzo pilota, ruolo sapientemente affidato da Giuseppe a Marcello Fancello, altro frequentatore di piste e circuiti in giro per l’Europa, ma sempre, fino a quel momento, con le moto moderne.

E’ evidente che per Giuseppe il doppio ruolo di preparatore delle moto, pilota e meccanico in pista, durante i test ed il week-end è un impegno molto dispendioso sia sotto il profilo fisico che psicologico, ma, nonostante questo, le sue prestazioni, anche in pista, sono sempre state all’altezza della situazione a tal punto che pochi immaginavano che “quel pilota lì” potesse essere anche colui che aveva tutta la responsabilità tecnica del team.

Il primo anno il debutto è avvenuto con le moto che già utilizzavano nelle gare sprint, opportunamente modificate da Giuseppe, ma dal 2019 il Team si è evoluto e Giuseppe Plebani ha preparato due moto, quasi identiche, per poter avere anche il muletto. Scelta questa ovviamente vincente che, da un lato garantisce l’opportunità, in caso di guasto od incidente durante le prove, di non buttare il week-end, dall’altro garantisce la possibilità di fare più prove libere ai piloti in quanto si dispone di una seconda moto, sia per allenamento che per provare nuove soluzioni.

Nella fattispecie Giuseppe, oltre a tutti i lavori necessari affinchè le moto possano rispettare il regolamento, ha eseguito le seguenti modifiche:

Le ciclistiche sono state completamente smonate e revisionate nei minimi particolari, eliminando tutte le parti originali non necessarie per un uso in pista, sostituendo tutti i componenti soggetti ad usura ed aggiornandoli, dove possibile, con dei pezzi migliori per dare più rigidità ed affidabilità generale.

Le sospensioni sono state aggiornate con materiale racing sostituendo i mono ammortizzatori posteriori e adattando una cartuccia modificata per rendere la forcella originale regolabile come una forcella moderna.

Anche i motori hanno subito una revisione completa per essere ancora piu prestanti e mantenere la loro affidabilità, visto lo sforzo meccanico a cui sono sottoposti.

Da sottolineare inoltre che tutte le parti usate sono ricambi originali provenienti da altre moto Suzuki recuperate e revisionate per mantenere le moto come race replica dell’epoca, cercando anche di contenere i costi di preparazione.

gsxr endurance preparazione

Le moto hanno dimostrato sin da subito di andare molto forte e oltre alla rinomata affidabilità del sistema SACS non hanno sfigurato nemmeno nel confronto di moto dotate di motori di cubatura ben superiore.

Nel 2019 il Team ha disputato due gare del CVE (Vallelunga e Misano) piazzandosi molto bene sia nella assoluta che nella classifica di categoria.

Nel 2020, nonostante la volontà di affacciarsi all’European Endurance Classic ed essersi iscritti alla gara del Paul Ricard in Francia, causa pandemia si è dovuti rinunciare al progetto in quanto la gara non si è disputata. Nel 2020 si è disputata quindi solo la gara di Misano, valevole sia per il CVE che per l’EEC, nella quale il Team, nonostante una giusta penalizzazione, si è piazzato ad un onorevole 13° posto assoluto.

Nel 2021 invece ci sarà la più grande novità nel Pleba Racing Team, il mentore nonché custode di tutti i segreti tecnici e sportivi del Team, Giuseppe Plebani, ha deciso di appoggiare il casco su una mensola (e non appenderlo al chiodo) e concentrarsi solo sullo sviluppo delle moto e sulla cura in pista, oltre all’organizzazione, indossando quindi le vesti di Team Manager e di Responsabile Tecnico della squadra.

Nasce così la collaborazione con il 117 RACINGTEAM, team già conosciuto per le sue imprese in ambito motociclistico, delle quali abbiamo già parlato nei precedenti articoli.

Alla griglia di partenza per il campionato europeo, che inizia dal circuito Paul Ricard, c’è quindi Nico Bonifacio, pilota giovane ma di comprovata esperienza nelle corse di durata, che potrà certamente dare il suo contributo nella disciplina e dare vita a questo nuovo progetto europeo di unione tra i 2 al Team nel panorama classic

Per prepararsi al debutto alla prima prova dell’Europeo Endurance Classic del 2021, nella gara che si svolgerà sul meraviglioso circuito del Paul Ricard a Le Castelet, il Team ha svolto due giornate di test. Una giornata a Misano, sotto un acqua torrenziale, ed una sul piccolo e tortuoso circuito Tazio Nuvolari di Cervesina, dove sono state provate anche le strategie di rifornimento, da tutta la squadra al completo.

Ormai tutto è pronto per il debutto nella prima gara dell’ EEC dove le moto del Pleba Racing Team combatteranno contro uno stuolo di GSX-R 750 anche più recenti nella categoria Formula.

Pleba Racing Team
Il Pleba Racing Team è pronto per il debutto europeo

Sponsor:

Articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Area riservata Community

Entra in area riservata

Non fai ancora parte della community? REGISTRATI
felpa suzuki

Contatti e collaborazioni

Per informazioni, segnalazioni e richieste di collaborazione su contenuti e pubblicità contattaci scrivendo a info@suzukisport.it

Articoli recenti

Suzuki Sport su Instagram

Segui Suzuki Sport su Instagram

Suzuki Racing News

YOSHIMURA SERT MOTUL SET FOR BOL ENDURANCE

Yoshimura SERT Motul are ready for this weekend's Bol d'Or 24 Hours penultimate round of the 2021 Endurance World Championship at the Paul Ricard Circuit in France. [...]

INSIDE YOSHIMURA SERT MOTUL – EPISODE 3 VIDEO ONLINE

Another real insight from FIM EWC shows what it's really like behind the scenes in the 2021 Endurance World Championship with the Yoshimura SERT Motul team. [...]

SUZUKI AIMS TO ADD TO PODIUM TALLY AT MISANO

There's no time to stop or take stock after Aragn for the MotoGP paddock personnel, as they move immediately onto Misano World Circuit Marco Simoncelli in Italy for the 14th round of the season. [...]

YOSHIMURA SERT MOTUL READY FOR BOL D’OR AFTER TESTING

The Yoshimura SERT Motul team completed a successful private testing session at the Paul Ricard Circuit yesterday in preparation for this weekend's Bol d'Or 24-Hour Endurance World Championship third round in France. [...]

SUZUKI WINS MOTOAMERICA SUPERSPORT AND STOCK 1000 TITLES

M4 ECSTAR Suzuki's emerging superstar Sean Dylan Kelly clinched the 2021 MotoAmerica Supersport crown at New Jersey Motorsports Park at the weekend's eighth round of the AMA/ FIM North American Road Racing series. [...]