Secondo posto alla 24 Ore di Le Mans 2022 per il No Limits Team e la velocissima Suzuki GSX-R

No Limits Team podio 24 Ore Le Mans 2022

Il Team No Limits inaugura la stagione 2022 conquistando il secondo posto nella categoria Superstock  e la quinta posizione assoluta alla 24 Ore di Le Mans, vittoria per la Suzuki SERT Yoshimura.

La 45ma edizione della competizione si è svolta nel weekend di Pasqua, 16 e 17 aprile 2022, e si è trattato, come sempre, di una gara avvincente dove non sono mancati colpi di scena, suspence e grandi emozioni, come ad esempio il pauroso scontro tra i due piloti Bradley Smith e Christophe Seigneur al via.

Ecco l’incidente riproposto nel video che segue, dove potrete rivivere lo spaventoso incidente al via tra Bradley Smith e Christophe Seigneur, per fortuna senza gravi consequenze per loro:

Un altro momento topico è stato vissuto alla terza ora di gara, quando è rimasta senza benzina la Suzuki SERT guidata da Sylvain Guintoli. Mancavano poche centinaia di metri alla pitlane quando il centauro francese, rimasto a secco, ha dovuto spingere la sua GSX-R1000R fino al box, perdendo circa 1 minuto di tempo.

Fortuna ha voluto che, proprio in quei lassi di tempo, la gara veniva neutralizzata per via di una perdita d’olio occorsa alla Yamaha del team Yamaha Wójcik.

Nonostante il problema è stato proprio il team Suzuki SERT Yoshimura ad aggiudicarsi la vittoria della mitica gara di durata.

Tornando alla grande prestazione del No Limits Team, dopo un serrata ed entusiasmante lotta per la conquista del podio nella categoria Superstock, la giallonera Suzuki con il numero 44, pilotata dal trio Scassa-Calia-Masbou (Bonifacio come riserva), ha  chiuso la 24 Ore di Le Mans in quinta posizione assoluta e seconda nella categoria Superstock.

Una prestazione senza sbavature per la compagine emiliana capitanata da Moreno Codeluppi, che ha dimostrato nel box e in pista un’esperienza ed un valore ormai consolidati anche dai risultati costanti degli ultimi anni. Quello appena conquistato è infatti il terzo podio a Le Mans in 3 anni, dopo il secondo posto nella stagione 2019/2020 e il terzo dello scorso anno.

Un risultato reso ancora più prezioso perché ottenuto dopo 24 ore passate saldamente ai primi posti della classifica Superstock, oltre che nella top ten assoluta, in bagarre con altri 5 equipaggi per la conquista del gradino più alto del podio.

Una lotta appassionante, che ha visto il No Limits Team cedere solo all’equipaggio francese numero 18 “Sapeurs Pompiers”, che ha preceduto i gialloneri solamente di 1 minuto e 17 secondi.

“Siamo molto contenti del risultato, questo è scontato, ma soprattutto siamo soddisfatti di come abbiamo gestito le 24 ore della gara – ha dichiarato Moreno Codeluppi, Team Manager No Limits. 24 ore in cui il team non ha commesso alcun errore, né ai box dove tutti i ragazzi hanno lavorato con grande determinazione e professionalità, né in pista dove i nostri 3 piloti hanno regalato una prestazione davvero eccellente. Abbiamo sostanzialmente passato tutta la gara in lotta con altri 5 team per la supremazia della Superstock. Ci giocavamo le prime posizioni per pochi secondi e alla fine abbiamo ceduto solo al Team dei Pompieri, che sono stati altrettanto precisi e un filo più veloci di noi. E’ stata una gara davvero dura, forse la più dura degli ultimi anni, perché sostenere 24 ore di gara giocandoti il podio sul filo dei secondi, senza poter mai abbassare la guardia è davvero faticoso. Ma paradossalmente per lo stesso motivo è anche stata una delle più belle e appassionanti. E credo sia stato uno spettacolo avvincente anche per tutti i fan di questa specialità, che sta conquistando sempre più appassionati negli ultimi anni anche grazie a gare così.”

La squadra si prepara ora per il secondo appuntamento della stagione, la 24 ore di SPA i prossimi 4 e 5 giugno 2022.

RIDERS NO LIMITS TEAM
Luca Scassa, Kevin Calia, Alexis Masbou, Nico Bonifacio (riserva).

SPONSOR & PARTNER TECNICI
Platform Basket, Quibiemme Tecnologie, Pier Giorgio Salvarani, Movin, Hi-Tech Consulting Srl, Effemme Piattaforme, Frenco Srl, Centro Servizi Drago, C.M.E. srl, Consorzio Parmigiano Reggiano, Indian Srl, 360 Motor, Club Total Race, Motor & Bike, SC-Project, Dunlop Moto, Ognibene Chaintech, BITUBO RACE SUSPENSION, Sprint Filter, Ariete, GR Ferramenta, Syneco Bologna Truck, Euro Racing, Caseificio Agricolo del Milanello

Previous Article

Lascia un commento

Area riservata Community

Entra in area riservata

Non fai ancora parte della community? REGISTRATI
felpa suzuki

Contatti e collaborazioni

Per informazioni, segnalazioni e richieste di collaborazione su contenuti e pubblicità contattaci scrivendo a info@suzukisport.it

Articoli recenti

Suzuki Sport su Instagram

Segui Suzuki Sport su Instagram

Suzuki Racing News

SUZUKI TEAMS READY FOR AMA PRO MOTOCROSS

After a strong finish to the Monster Energy Supercross season, Suzuki had a three-week break to prepare for the 2022 Lucas Oil AMA Pro Motocross Championship. The Twisted Tea Suzuki Presented by Progressive Insurance team and BarX/ Chaparral Suzuki team are up to the challenges that outdoor racing puts on both rider and machine. [...]

FOUR OF 10 TEAMS ANNOUNCED FOR WORLD SX CHAMPIONSHIP

SX Global, the Australian company spearheading the FIM World Supercross Championship (WSX), have announced four of the 10 exclusive team licences it will issue for its inaugural global championship. [...]

THE SEASON ROLLS ON TO THE TREMENDOUS TUSCAN HILLS

The eighth round of the 2022 MotoGP season is fast approaching, and the iconic Autodromo Internazionale del Mugello will play host to the latest twist in the tale. [...]

XAVIER SIMEON YOSHIMURA SERT MOTUL Q&A

Yoshimura Suzuki Endurance Racing Team Motul rider Xavier Simeon talks about the upcoming 24H SPA EWC Motos, his home Endurance World Championship race at the Circuit de Spa-Francorchamps in Belgium on June 4-5th. [...]

DOUBLE PODIUM FOR GSX-R750 AND TYLER SCOTT IN VIRGINIA

Suzuki Motor USA and Team Hammer took another trophy-winning performance as Round 3 of the 2022 MotoAmerica AMA/ FIM North American Road Racing Championship concluded on Sunday at Virginia International Raceway. [...]