Grandi soddisfazioni per Swift Sport nelle gare in salita con Maurizio Fazio

Continua l’avventura nel Campionato Italiano Velocità Montagna di Maurizio Fazio con la sua nuova Suzuki Swift Sport 1.4 che sbalordisce per i risultati ottenuti in configurazione stock, senza assetto e gomme da gara.

Maurizio Fazio Swift Sport Morano

Come abbiamo già avuto modo di scrivere Maurizio Fazio è tornato alle gare di velocità in salita dopo 15 anni e ha deciso di farlo con una Suzuki Swift Sport 1.4 boosterjet in configurazione completamente originale, fatte salve le modifiche di sicurezza obbligatorie per partecipare.

Nel weekend del 15 e 16 giugno 2019 si è tenuta a Morano Calabro (CS) la 9a salita Morano – Campotenese, valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna e l’incredibile coppia Swift Sport – Maurizio Fazio è riuscita a scendere di quasi 6 secondi rispetto ad altre vetture della stessa cilindrata ma con un livello di preparazione decisamente superiore.

Di seguito il pensiero di Maurizio Fazio rispetto a quello che sta accadendo:

Tutto l’ambiente sportivo è sbalordito perché non è possibile ottenere degli ottimi risultati con un auto di concessionaria originale, senza assetto da gara e con semislick stradali (non racing), scendendo di quasi 6 secondi (8:15.07), rispetto a vetture RSTB da competizione della stessa cilindrata, che lo scorso anno avevano chiuso la prima e la seconda manche con il tempo di 8:20.93.

Gli allestimenti interni della Suzuki Swift Sport RSTB 1.4 di Maurizio sono quelli strettamente necessari per avere un auto omologata per la partecipazione alle gare in salita e sono i seguenti:

  • Roll-bar a croci;
  • Protezioni per roll-bar;
  • Sedile Sportivo;
  • Volante a calice;
  • Distanziale;
  • Poggiapiede in alluminio;
  • Cinture a 6 punti;
  • Estintore;
  • Staccabatterie esterno ed interno;
  • Kit prelievo benzina;
  • 4 Cerchi da 16 sempre da 6,5 pollici, ma più esterni rispetto agli originali;
  • 4 pneumatici Yokohama semislick stradali;
  • Scarico completo leggerissimo catalizzato e omologato.

Insomma, la nuova Suzuki Swift Sport 1.4 non smette di stupire e conferma ad ogni sua ‘uscita’ di possedere un DNA da vera sportiva con un altissimo potenziale di elaborazione.

Forza Maurizio… continua così con la tua bellissima e velocissima Swift Sport!

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Area riservata Community

Entra in area riservata

Non fai ancora parte della community? REGISTRATI
felpa suzuki

Contatti e collaborazioni

Per informazioni, segnalazioni e richieste di collaborazione su contenuti e pubblicità contattaci scrivendo a info@suzukisport.it

Articoli recenti

Suzuki Sport su Instagram

Segui Suzuki Sport su Instagram

Suzuki Racing News

SAMPEY AND SUZUKI WIN AT NORWALK NHRA PRO STOCK

Angelle Sampey scored a historic victory in the Pro Stock Motorcycle class at the Summit Racing Equipment NHRA Nationals in Norwalk, Ohio, USA on Sunday to claim her first win of the 2022 season and the first for her Vance & Hines/ Mission Suzuki this year. [...]

DOUBLE PODIUMS FOR SUZUKI AT RIDGE MOTOAMERICA

Teenager Tyler Scott raced his Team Hammer M4 ECSTAR Suzuki GSX-R750 to second place in Sunday's Ridge Motorsports Park weekend of the 2022 MotoAmerica AMA/ FIM North American Road Racing season. [...]

SUZUKI GSX-R750 PODIUMS IN MOTOAMERICA OPENING DAY

Suzuki Motor USA and Team Hammer added to their extensive trophy collection with another podium performance as the 2022 MotoAmerica AMA/ FIM North American Road Racing campaign resumed at Ridge Motorsports Park in Shelton, Washington, on Saturday. [...]

SUZUKI RIDERS’ SPIRITS LIFTED WITH DOUBLE TOP 10 IN DUTCH GP

Team Suzuki Ecstar will head to the five-week summer break with a better taste in their mouths than recent weeks after Joan Mir and Alex Rins put in resilient performances to claim eighth and 10th respectively. [...]

RINS BATTLES TO THIRD ROW START FOR DUTCH GRAND PRIX

Saturday in Assen remained dry for all the top class sessions allowing the riders to get to grips with the Dutch circuit in the dry ahead of an unpredictable Grand Prix on Sunday. [...]