Presentata la nuova Suzuki RM-Z250, nata per vincere

Suzuki rm-z250 2019 in azione

Suzuki ha presentato la sua nuova RM-Z250 da cross, che si rinnova completamente ispirandosi alla sorella maggiore RM-Z450.

Le aspettative, in casa Suzuki, per questa nuova RM-Z250 sono altissime, ecco le dichiarazioni principali rilasciate dalla casa di Hamamatsu:

Con un telaio e un forcellone disegnati ex novo e un motore aggiornato, la RM-Z250 2019 punta a primeggiare nelle competizioni a tutti i livelli e regalare intense emozioni agli appassionati nell’uso amatoriale.

La Suzuki RM-Z250 2019 è pronta a debuttare e segnare una svolta epocale nel mercato delle moto da cross da un quarto di litro.

Dal 2004 a oggi la RM-Z250 ha raccolto consensi unanimi per la sua eccezionale guidabilità e molti la giudicano la moto più equilibrata dell’intero panorama crossistico mondiale. La RM-Z250 2019 raccoglie orgogliosamente questa eredità e sfrutta tutta esperienza ingegneristica Suzuki per alzare l’asticella delle prestazioni nella sua categoria.

I principali interventi degli ingegneri Suzuki si sono concentrati per migliorare i tre momenti chiave della guida: “Run”, “Turn” e “Brake”, ovvero accelerazione, comportamento in curva e frenata.

Grazie a un leggero telaio in alluminio progettato ex novo, che vede crescere la rigidezza torsionale del 10% e ospita il motore in posizione leggermente rialzata, sono state migliorate maneggevolezza e rapidità in curva, tutto a ovvio vantaggio dei tempi sul giro.

Altra importante novità è rappresentata dal forcellone in alluminio idroformato a sezione variabile, alleggerito e collegato a un monoammortizzatore KYB dotato di differenti regolazioni a livello di molleggio.

Suzuki rm-z250-2019

Le sovrastrutture sono invece derivate dalla RM-Z450 2018 e lasciano grande libertà di movimento in sella, permettendo ai piloti di tutte le corporature di controllare agevolmente la moto in curva come nei salti o sulle massime pendenze.

La rm-z250 in azione

Importanti i progressi anche sul fronte del propulsore che gode di importanti aggiornamenti grazie ai quali si ottiene un aumento della potenza massima pari a circa il 5% e una maggior disponibilità di coppia a tutti i regimi. Il motore garantisce ora una risposta più pronta alle rotazioni dell’acceleratore e ha un’erogazione incredibilmente progressiva e lineare, l’ideale per sfruttare appieno il suo potenziale, in gara come nelle uscite con gli amici.

rm-z250-2019 vista laterale

Le prime consegna della nuova RM-Z250 sono previste per l’inizio del prossimo anno e nelle prossime settimane verranno sicuramente sveltate altre importanti informazioni sul nuovo modello di punta di Suzuki nel cross.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

giacca suzuki motogp
portachiavi suzuki

Contatti e collaborazioni

Per informazioni, segnalazioni e richieste di collaborazione su contenuti e pubblicità contattaci scrivendo a info@suzukisport.it

Articoli recenti

Gamma Suzuki